Chi mi conosce bene sa che dico sempre solo la metà di quello che vorrei dire e solo la metà della metà risulta comprensibile. Il che, lo ammetto, è una valutazione generosa delle mie capacità comunicative.

martedì, luglio 31

La canzone di IRENE GRANDI "Bruci la città", come ormai certificato da molti, è la canzone dell'estate. E' stata scritta da Francesco Bianconi dei Baustelle, uno dei miei gruppi italiani preferiti. Sarei troppo curioso di sentirla cantata da Rachele, la vocalist del gruppo.

La canzone era stata esclusa dalle selezioni dell'ultimo Sanremo, dove si piazzarono tra i primi tre Albano e Piero Mazzocchetti. Ma vi rendete conto?

Etichette:

2 Comments:

Blogger Gift Zwerg said...

Mi spiace Matteo ma per una volta non con concordo con te.
Bruci La Città di Irene Grandi è una gran bella canzone ma il pezzo musicale migliore di quest'estate è TUKA KULOS (DO DI DA) di LOREDANA LECCISO! Nel caso ti fosse sfuggito allego il link per sentirlo. Fammi sapere. http://it.youtube.com/watch?v=RuaDLK7LQQ8

9:49 AM

 
Anonymous freestate said...

Ma il testo è terribile...
Buone vacanze.
freestate

6:03 PM

 

Posta un commento

<< Home