Chi mi conosce bene sa che dico sempre solo la metà di quello che vorrei dire e solo la metà della metà risulta comprensibile. Il che, lo ammetto, è una valutazione generosa delle mie capacità comunicative.

mercoledì, febbraio 8


Non ho aggiornato il mio blog per 5 giorni. Le reazioni sono state più feroci di quelle avute dagli islamici per le vignette. Non l’ho fatto perché sono andato a ROMA per lavoro. Cullato dal mio Eurostar, ho disteso le gambe, rilassato la schiena e ho cominciato a leggere qualche giornale. Mio Dio! Ma dove viviamo?!? Volete qualche esempio:

- Su CD:live (rai due) hanno fatto un omaggio al papa polacco: la sua voce viene mixata a IMAGINE di Jhon Lennon. Si proprio la canzone che dice “Immagina un mondo senza religioni”.

- Anna Falchi scrive per “CHI” il decalogo della perfetta casalinga. Un paio di perle:
“Non far mai mancare una bottiglia di champagne nel tuo frigo. Ogni giorno va festeggiato” oppure “Lasciare libero il personale di servizio durante il week end. Quei due giorni ci si dedica al marito”

- Klaus Davi propone Donatella Versace come “testimonial perfetto della sinistra. Testimonial per una sinistra aperta liberale che fa bene al nostro nome nel mondo”

- Trenitalia si difende: “C’è poco tempo per pulire le carrozze perché i treni arrivano in ritardo”. Nemmeno al Luttazzi più in forma sarebbe venuta una battuta così.

- Simona Ventura : “Mi sono rifatta le tette per una scelta di libertà”

Vabbè… che dire? Più di mille parole vi lascio questa scritta che da qualche settimana è “comparsa” in via San Felice a Bologna. (fonte: http://adayinthelife.splinder.com/)

2 Comments:

Blogger c_trullo said...

addirittura ti abbiamo dimostrato l'ansia per la tua mancanza in questo modo? ;-) ma allora noi lettori del tuo blog siamo splendidi; quasi quasi fondiamo un fun club... tra le segnalazioni che hai fatto trovo geniale quella di Immagine: quando si parla di contraddizioni...

9:32 PM

 
Blogger la Redazione said...

ma che giornali hai letto? mancano le fonti...

8:13 PM

 

Posta un commento

<< Home