Chi mi conosce bene sa che dico sempre solo la metà di quello che vorrei dire e solo la metà della metà risulta comprensibile. Il che, lo ammetto, è una valutazione generosa delle mie capacità comunicative.

martedì, gennaio 24

E' uscito il nuovo video dei GOLDFRAPP "ride a wild horse". Se non la conoscessi direi che siamo di fronte a una delle tante sciaquette che la musica pop ci propina. Ma io la conosco! L'ho visto in concerto. So che ha una voce strapotente, una presenza scenica invidiabile, una band di musicisti di gran talento e sperimentali (primo tra tutti quel super gran bonazzo di Davide Rossi). Ma perchè si vende in questo modo così banale e patinato (francamente anche un pò fuori tempo massimo). Non dico che dovrebbe presentarsi vestita come Grazia di Michele e con il trucco da Rossana Casale... io ho il senso del reale, mica sono Buttiglione. Però la trovo artefatta, con un retro gusto da avanspettacolo già visto, digerito e vomitato. E' non riesce neanche a venderlo come un post-pop....magari! Non c'è autocritica ma solo autocompiacimento. La faccio breve: la sensazione che mi lascia è la stessa che ho quando vedo ballare la DeFilippi. Insomma ...come si diceva l'altro giorno ecco l'ennesimo caso di "VIDEO KILL THE RADIO STAR".

Vi riporto questo piccolo test tratto dalla bibbia del sito: mondooltro.blogspot.com

ANCHE TU COME: Alison Goldfrapp Trovi incredibile il senso del glam della scoppiettante diva del techno-pop? Sogni anche tu di somigliare a un incubo psichedelico o più semplicemente a una "cozza fescion"? Segui i 5 facili steps di Mondo Oltro e… Oooh La La!

Step 1: cambia sesso. Non importa a quale sesso tu appartenga: tu cambialo. Solo così potrai ottenere quel senso di "Cosa ci faccio qui?!" che fa tanto Goldfrappona.
Step 2: la voce. Fatti asportare le corde vocali e falle sostituire con un harmonizer vintage o con un vocoder a batteria. Già che ci sei fatti cacciare anche un theremin in gola e fatti ricucire alla meglio. Sentito che trilli? Farai furore!
Step 3: i capelli. Vai da un qualsiaisi Jean Louis David e fatti fare tutti i trattamenti. Ma tutti, uno dietro l'altro: tinte, colpi di sole, lavaggio a secco e poi di nuovo tinte, colpi e così via. Fino ad esaurimento dei materiali e dei parrucchieri.
Step 4: ora vai al Circo. Studiati lo spettacolo dei Clown. Hai adocchiato il più patetico? Perfetto. Aspettalo fuori, strangolalo e rubagli i vestiti… sì anche le scarpe giganti e il cappelluccio col fiore moscio sopra. Ora indossa tutto: è troppo largo? Va bene così: sei baggyssima!
Step 5: e ora il make up. Vai in un grande magazzino e cerca il reparto pongo. Apri tutte le confezioni con i colori primari e strofinati tutto sulla faccia. Occhio solo alle telecamere! Sei un mascherone di pongo? Sei impeccabile!Visto com'è facile? Ora anche tu sei fab come Alison, la sirena del post-pop!

1 Comments:

Blogger c_trullo said...

.

5:47 PM

 

Posta un commento

<< Home