Chi mi conosce bene sa che dico sempre solo la metà di quello che vorrei dire e solo la metà della metà risulta comprensibile. Il che, lo ammetto, è una valutazione generosa delle mie capacità comunicative.

venerdì, gennaio 12

Oltre a scrivere il mio blog, sono anche un avido lettore dei blog altrui. Mi piacciono alcuni blog personali e anche quelli tematici, soprattutto quelli musicali. Tra quelli musicali da quasi un anno consulto quotidianamente il sito INDIE FOR BUNNIES, che praticamente tutti i giorni pubblica delle recensioni di dischi per lo più indipendenti e (secondo la mia estetica) di qualità. L’altro ieri hanno recensito il disco di Joanna Newsom “YS” e, vuoi perché non avevo una mischia da fare in ufficio o perché ilo disco mi è veramente piaciuto, per la prima volta ho lasciato un mio commento. Bhè… uno degli autori del blog, moderando i commenti successivi mi ha dato il “benvenuto”. L’ho trovato un gesto così delicato e, forse perché inaspettato, mi ha colpito molto. Insomma è come andare da BENETTON e le commesse invece di mangiarsi le unghie o di discutere della cellulite della commessa di INTIMISSIMI di fronte, ti accogliessero con un sorriso e ti dicessero “CIAO, BENVENUTO. PROVA CIO’ CHE VUOI PER DIVERTIRTI, MA SE ACCETTI IL CONSIGLIO VAI A COMPRARE ALTROVE…SAI NOI VENDIAMO ROBACCIA”. Ne rimarreste spiazzati, no?
E così mi dono messo a fare autocritica: io non do mai soddisfazione ai miei lettori, non li ringrazio mai, non li saluto, non rispondo mai ai commenti, alcuni manco so chi sono. E sbaglio! Quindi questo post serve per chiedere scusa a tutti i miei lettori/commentatori e dirvi che vi voglio bene. Eccone un piccolo elenco dei più assidui:

Flauti per colazione - E’ il mio uomo. Nonché promesso sposo. E visto che non siamo su BEAUTIFUL mi fermo qui senza bisogno di farlo diventare anche il mio cugino di secondo grado, fratello di mio mamma, amico del cuore del mio figlio segreto che ho avuto in gioventù con sua sorella. E visto che non siamo neanche su GAYDAR … bhè è mio!

Alec – meglio conosciuto come la “sister”. Attenti blogger lui è l’unico che ha le carte in regola per diventare una vera blog-star. Perché? Bhè perché sa scrivere benissimo e ha una fervida fantasia per inventarsi una vita piena di eventi da raccontare. In realtà pesa 180 Kg, è in iperglicemia, vive perennemente a letto accudito da un cane per ciechi. E non è neanche gay. Lo dice per darsi un tono.

C_trullo - Il bello del blog è proprio la rete dei contatti che si crea. E quindi possiamo definire c_trullo “il bello del blog” perché ci siamo conosciuti prima virtualmente lasciando commenti su un altro blog! Certo poi ci siamo conosciuti anche dal vivo e se continuo a chiamarlo “il bello del blog”, bhè un motivo ci sarà, no? Prima che me lo chiedate in tanti/e: si è fidanzatissimo.

Limbozero – Ecco un esempio di come i blog ci uniscono ma anche dividono. Possibile che non ci sia occasione per fare una verticale (così i radioamtori definivano un'incontro dopo mesi di conversazione)?

Wozzec - l’ultimo dei miei commentatori. Tanto per spaziare un po’ anche geograficamente mi si legge anche a Vicenza! E senza bisogno di fare traduzioni in dialetto e senza uso di bestemmie varie per strizzare l’occhio a quel target regionale. Io e Wozzec siamo un po’ “club delle prime mogli” perché abbiamo un ex in comune.

Pippocippo – Il mio amico Salvo, meglio conosciuto come W…. Non ve lo posso dire, ho fatto una promessa. No non è Wonder woman! Siciliano, abita a bologna e senza di lui questa città sarebbe inutile come una lampada UVA a Naomi Campbell. Mai conosciuto nessuno così sincero e assolutamente autentico. Secondo me da giovane manco usava il topexan per lavarsi la faccia, lui deve sempre essere così com’è, senza trucchi o stratagemmi.

Umberto66 – mi sa che adesso faccio una gaffe! Ma mi sa che io e te non ci conosciamo. Probabilmente sarai arrivato nel mio blog facendo qualche strana ricerca su GOOGLE.

Valybella – E’ la mia collega romana. Questa ragazza è un vulcano. Veloce, intelligente, preparata, reattiva. Lo so cosa state pensando, stronze: ebbene no, è’ pure figa! Rosicate pure adesso! E non stò facendo una sviolinata ad una collega più potente, lei è arrivata dopo di me. Ma è solo un fatto temporale. Lei è meglio di me. Poco da aggiungere. Anzi una cosa ci sarebbe: visto che viviamo nel triste mondo del lavoro precario se qualcuno dei miei amici romani sente che c’è un lavoro nel settore pubblicità/marketing/pr/ufficio stampa… bhè io ho la donna giusta.

C_stò – ultimo commento del 27 ottobre. Tutto bene? Ci siamo conosciuti a casa mia la sera dell’8 dicembre 2005 per la festa “usato garantito”. Direi che potremmo prendere un caffè insieme adesso che siamo nel 2007. A questo punto è scongiurata l’ipotesi di diventare troppo intimi.

Alex – Altra conoscenza da internet. Però anche con lui abbiamo alle spalle un aperitivo vis a vis! Per me lui rappresenta il lato comodo della vita. Secondo me lui sa come attutire i problemi della vita con un buon libro, un cd, una passeggiata. Insomma una via di fuga la si trova sempre. A quanto pare ha trovato una via di fuga anche da me visto che l’ultimo commento è del 16 ottobre e anche su messenger è latitante.

Markjames – l’uomo che apre più blog di chiunque altro. E un po’ come Maria de Filippi che fa un sacco di programmi. Ma tutti con il suo stile e provando pure a ballare! Cosa si può chiedere di più?

Genpur – La mia amica Irene! So che non scrive perché non ha più il computer a disposizione. Si stampa il mio blog al lavoro e lo legge a casa, in bagno. Dice che aiuta! Mi manca tanto. E’ da troppo tempo che non ci vediamo. E non va bene!

Plasterblaster – Non ho mai avuto conferma della sua vera identità! Ho un sospetto però: sei innamorata pazza? Il tuo intercalare tipico è: “onmomomt”? Il tuo cane si chiama: “Buba”? Sei stata la mia supervisor preferita?

Liffey – Simo&Leo. Un’entità a due teste! Una cosa sola! Anche se da un po’ non scrivono se mi che leggono. Anche se è da un po’ che non ci vediamo so che ci vogliamo bene. Anche se è da un po’ che non trombano…. No questo è impossibile!

Paolo – TAFKAM ovvero The Artist Formerly Known As Misstake! Non solo non ha più fatto show! Stà pure per partire in viaggio per la Malesia… ma secondo me va a cercare ispirazione per la sua prossima re-invention!

Bhè lettori silenziosi datevi da fare! Tocca a Voi!

6 Comments:

Blogger umberto66 said...

Beh che dire, mi sento onorato di essere stato inserito nel tuo elenco! Effettivamente noi non ci conosciamo, anche se tutto quello che scrivi sul tuo blog, come dire, ti fa conoscere, ti fa apprezzare: quando posso mi leggo cosa ti succede, quali novità stai passando con il "tuo" futuro sposo, quali sono i tuoi pensieri e quant'altro (come direbbe la Simona nazionale) stai vivendo. E' un "rapporto" a senso unico, lo so, ma d'altraparte questo è lo scopo e il vantaggio di avere un blog: la possibilità e la voglia di raccontarsi, di condividere il proprio vivere con l'intero mondo, o comunque con chi decida che valga la pena fermarsi sulla tua pagina. Devo ammettere che io ci sono finito per caso, non però facendo chissà quali ricerche strane su google. Leggevo TOM ed ho letto un tuo commento particolarmente azzeccato, divertente; da lì ho cominciato a leggerti, insieme al tuo amico alec, your sister. Approfitto dell'occasione per fare i complimenti ad entrambi per come scrivete, per quello che scrivete e per come siete, almeno da quello che emerge dai vostri scritti. Non sono un granchè come giudice, ma quello che raccontate mi è spesso utile per riflettere sulla mia vita o per rendere la giornata un po' più allegra. 5 stelline ad entrambi (su 5)!
P.S.: anch'io sono targato VI, almeno di nascita.
P.S.: oggi ho letto il tuo post nel quale ti paragoni a Miranda, allora mi sono chiesto come mi potrei definire io. Dopo un'attenta riflessione sono arrivato alla conclusione che io sono come Charlotte, però con qualche impennata di Samantha (purtroppo!)

3:02 PM

 
Blogger Alec said...

Umberto, che dire... grazie tante per i complimenti di traverso. Davvero bello quando scopro che le mie parole, le mie leggerezze o "quant'altro" abbia in quel momento per le mani, arrivino ad altre persone; in questo caso a te, che leggi e magari rifletti, o ci ghigni sopra soltanto un secondo.
In fondo un blog serve per raccontare qualcosa di te, e finchè questo succede è un vero spasso.
Una cosa che però voi tutti lettori sconosciuti e lontani non sapete, e che tengo a sottolineare, è che: oltre a scrivere benissimo, sono anche decisamente bono!
Quindi immaginatemi pure nudo e aitante dietro il mio pc. E buon prò vi faccia!
(ah, che meraviglia il virtuale!)

Insomma: grazie Umbe.

7:14 PM

 
Blogger umberto66 said...

E un'altra cosa che non sapevamo è che oltre a scrivere benissimo, oltre ad essere fighissimo ... sei anche modestissimooo!!!
Insomma: grazie di esistere e di elargire il tuo sapere, quindi la tua mente, e il tuo corpo - virtual body - a noi lettori sconosciuti e lontani!
CornflakesBoy, scusami per l'uso improprio del TUO blog. Your sister is too much funny!

5:08 PM

 
Blogger c_trullo said...

Pan per focaccia, eh? Non mi hai mai perdonato di averti pubblicamente dato del "bel topolone" ed ora mi sbatti al pubblico lubridio in questa maniera, eh! ;-)
In merito agli altri tuoi lettori devo confermare che Alec scrive troppo bene e Limbozero (verticale fatta anni ed anni fa) è davvero una persona speciale.
In quanto a te che dire: ho conosciuto un Matteo via blog e poi nella real life ma adesso quale Matteo non c'è più: il cinismo di difesa si è perso, l'amarezza auto compiacente scomparsa, la paura dell'altro non detta soppiantata da una contagiosa voglia di conoscere il mondo ancor di più di prima e, soprattutto con altri occhi. Insomma. Il Matteo di prima mi aveva conquistato per la sua ricerca della felicità, quello di ora mi abbaglia con il racconto della raggiunta felicità. Attendo di conoscere i tuoi altri te, che non potranno che essere affascinanti come i primi, bel topolone mio!

9:18 AM

 
Blogger dashing said...

Esistono anche lettori silenziosi e fedeli, che pur non venendo citati,esistono...anche se stanno dall`altra parte dell`oceano.

: )

6:22 PM

 
Blogger birdantony said...

mi sono iscritto proprio ora a blogger solo per dirti che da oggi hai un nuovo lettore. ciauz, birdantony!

5:29 PM

 

Posta un commento

<< Home